La Capitaneria di Porto di Passignano assegna la prima sigla ad un natante USV, il TrasiBot.